Giovane Santo

Giovane Santo
Della statua raffigurante questo Giovane Santo si sa ancora poco. L’autore è sconosciuto, così come la sua data di esecuzione, anche se le caratteristiche simili a quelle di altre statue dal gusto neoclassico farebbero pensare che anch’essa sia stata realizzata nel corso dell’Ottocento. La guglia si trova nella zona del Transetto sud del Duomo, in prossimità della cappella di S. Giovanni Bono. La figura del Giovane Santo è rappresentata mentre tiene la mano destra al petto con aria fiera e solenne. Il giovane riccioluto è a piedi scalzi e con la mano sinistra regge il panneggio della veste, che lascia scoperti in parte il torace e le robuste gambe.