IMG 5715
...
24 Novembre Nov 2015 0925 2 years ago

Storie di donatori

La donazione effettuata lo scorso settembre 2014 dalla scrittrice Ella T., l’ha ispirata nella composizione di questa poesia



                   On tocchell de marmo             

Seri on tocchell de marmo

de Candoglia, on scart

tra tanti de trà via,

bandonaa in d’on casson

quand on Scior cont i barbis

el m’ha doggiaa e cattaa

poeu, tòlt via la polver,

miss dent in d’on scartòss

dove, inveci di sfris

tajent del statuista,

gòdi i galitt e el fluscià

de la carta velina.

L’idea de quell Scior

l’era de regalamm

ai donador de ghei

per la ricostruzion

di guli del nòst Dòmm.

Son diventaa important

in mostra ai amis

e su ‘na scrivania

fermi i foeuj con scritt

penser in poesia.



Un pezzetto di marmo

Ero un pezzetto di marmo

di Candoglia, uno scarto

tra i tanti da gettare,

abbandonato in un cassone

quando un Signore coi baffi

mi ha visto e preso

poi, tolta la polvere,

messo in un  cartoccio

dove invece di scalfitture

taglienti dello scultore di statue

godo il solletico e il fruscio

della carta velina.

L’idea di quel Signore

era di regalarmi

ai donatori di denaro

per la ricostruzione

delle guglie del nostro Duomo.

Sono  diventato importante,

in mostra agli  amici

e su una scrivania

fermo i fogli con scritti

pensieri in poesia.

Ella Torretta

Invia la tua storia a donazioni@duomomilano.it.