IMG 1387
...
25 Novembre Nov 2014 1020 3 years ago

Continua la rubrica Storie di Donatori con il suo secondo appuntamento

La storia di questo mese è di Cinzia B., le cui parole di gratitudine e amore svelano il suo profondo legame con il Duomo


Il Duomo è da sempre nel mio cuore e al centro non solo della mia città, ma punto di riferimento anche per le preghiere del mattino prima di andare al lavoro. Così, quando è iniziata la campagna ADOTTA UNA GUGLIA, ho deciso di coinvolgere più familiari possibili, versando da parte mia delle donazioni  a loro nome e  dedicando loro parte di una guglia.

Ho fatto una donazione a nome di mia madre Fernanda M., che da sempre racconta ai miei figli le storie della Milano storica e artistica facendoli sentire cittadini partecipi. Ho donato anche a nome di mio figlio maggiorenne Fabrizio P. perché, per il suo 18°compleanno, il gesto migliore secondo me era renderlo partecipe di questo importante progetto di restauro, invece di comperargli telefonini o altro. Infine, ho fatto una donazione a nome di mia suocera Enrica A., in quanto anche lei ama molto la nostra città e, con la fragilità degli anni che passano, quale ricordo migliore potevo offrirle che entrare nella storia del nostro Duomo con un piccolo tassello per il restauro?

Ho fatto poco, ma ai prossimi compleanni di altri miei parenti proseguirò ad aiutare il nostro Duomo e a donare loro la gioia di essere parte di un progetto più grande. Perché il cuore di Milano può pulsare solo se, con piccoli gesti e con una concreta solidarietà, contribuiamo  a preservare la nostra Cattedrale che ci abbraccia e protegge ogni giorno. Grazie a voi per avere avviato questa campagna solidale che ci fa sentire tutti più uniti.


Cinzia B.

Invia la tua storia a donazioni@duomomilano.it