2015 Aprile News Archivio
...
10 Marzo Mar 2015 0900 2 years ago

Speciale Adotta una Guglia e scopri l’Archivio

Il prossimo 13 aprile, alle 15.30, una nuova visita guidata per conoscere la storia di Alessio della Tarchetta

Scolpire il proprio nome nella storia del Duomo di Milano è possibile: ne è testimonianza la storia di Alessio della Tarchetta, capitano di ventura al servizio degli Sforza nel Quattrocento.

Soldato di umili origini, il Tarchetta trovò la sua fortuna a Milano distinguendosi per valore nelle file dell’esercito sforzesco.

Dopo due anni di servizio sul suolo milanese, egli decise di confermare la propria devozione alla Vergine, alla quale attribuiva il proprio successo, con una donazione alla Veneranda Fabbrica del Duomo, che nel 1478 permise di ornare l’immagine della Madonna del Pilone, situata al centro della Cattedrale.

In memoria di tale devozione, alla fine dei lavori la Veneranda Fabbrica fece affiggere all’altare rinnovato una targa in onore del Tarchetta, nella quale si attribuiva la fortuna dell’ormai capitano della corte d’Arengo alla Vergine Maria, per la quale egli dichiarava di aver «ornato questo loco […] benché sia poco».

La storia di questo illustre donatore non si arrestò tuttavia a questo episodio.

Alla sua morte, Alessio della Tarchetta decise di impegnarsi nei confronti della città tanto amata con un ultimo lascito alla Veneranda Fabbrica, donando la propria abitazione e tutti gli abiti posseduti.

Ancora oggi è possibile ammirare le iscrizioni originali in memoria del Tarchetta all’interno della Cattedrale, dopo essere state riscoperte nel 1832, su un’edicola della navata settentrionale che mantiene ancora oggi il nome Monumento Tarchetta.

La visita del prossimo 13 aprile 2015 alle 15.30 permetterà ai donatori di venire a contatto con una storia di solidarietà che ancora oggi grazie al loro sostegno continua a protrarsi nel tempo, iscrivendo migliaia di nomi della storia della Cattedrale, centro di devozione e cultura della città di Milano.

Si potrà partecipare a un’esclusiva visita guidata presso l’Archivio storico della Veneranda Fabbrica, dove fin dalle origini della Cattedrale vengono custoditi tutti i documenti legati alla sua storia e creazione. Le visite saranno aperte a tutti i donatori che aderiranno alla campagna con una liberalità uguale o superiore a € 100,00.

Le visite guidate sono aperte ad un gruppo di circa 16 persone per data, fino ad esaurimento posti. Ogni donatore potrà portare un accompagnatore.

Per informazioni
Ufficio Donazioni
Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano
Piazza del Duomo, 20
Orario di apertura al pubblico:
Lunedì - venerdì: dalle 10.00 alle 17.00
Numero verde: 800.528.477
Fax. 02.72022419 
donazioni@duomomilano.it

Prenotazioni aperte, fino ad esaurimento posti