Visita Archivio AUG
...
30 Gennaio Gen 2015 0900 one year ago

Speciale Adotta una Guglia e scopri l’Archivio

In programma il prossimo 23 febbraio una nuova visita guidata alla scoperta di affascinanti documenti risalenti all’epoca di Gian Galeazzo Visconti

Agli albori del cantiere del Duomo, nel 1390, Gian Galeazzo Visconti, Duca di Milano, scrisse quattro missive a Roma. Obiettivo: sostenere il grande impegno di popolo per il cantiere della Cattedrale, le cui oblazioni apparivano inizialmente insufficienti per sostenere l’ambizioso progetto del Duca.Le stesse erano indirizzate all’allora Papa Bonifacio IX, al Cardinal Brancacci, al maestro dell’Ospedale Gerosolimitano e un’ultima ad Anselmo Rozio. 
La richiesta di Gian Galeazzo era che fosse indetto un giubileo anche nella città di Milano, per tutti coloro impossibilitati a partecipare a quello romano dello stesso anno, così che si potessero inoltre raccogliere delle indulgenze che consentissero l’avanzamento dei lavori della “degnissima Cattedrale che si stava costruendo a Milano”.
L’appello di Gian Galeazzo fu accolto da Roma e  il giubileo milanese avrebbe dovuto terminare l’8 settembre 1391, l’enorme successo che riscosse nel popolo milanese indusse però la cittadinanza a richiedere una proroga fino al giorno di Pasqua del 1392. La lettera con tale richiesta fu inviata il 28 dicembre 1391 a papa Bonifacio IX e si trova ancora oggi conservata presso l’Archivio della Fabbrica, testimonianza del grande impegno del popolo per la costruzione della sua stessa Cattedrale. 

Il prossimo 23 febbraio alle ore 15,30 si potrà partecipare a un’esclusiva visita guidata presso l’Archivio storico della Veneranda Fabbrica, dove fin dalle origini della Cattedrale vengono custoditi tutti i documenti legati alla sua storia e creazione. Le visite saranno aperte a tutti i donatori che aderiranno alla campagna con una liberalità uguale o superiore a € 100,00.
Presso l’Archivio è possibile trovare le testimonianze di quanti nel corso della storia si sono adoperati e impegnati affinché la grande attività della Fabbrica non si arrestasse.

Le visite guidate sono aperte ad un gruppo di circa 16 persone per data, fino ad esaurimento posti. Ogni donatore potrà portare un accompagnatore.

Per informazioni
Ufficio Donazioni
Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano
(Piazza del Duomo, 18 – portico della chiesa di S. Maria Annunciata in Camposanto)
Orario di apertura al pubblico:
Lunedì - venerdì: dalle 10.00 alle 17.00
Numero verde: 800.528.477
Fax. 02.72022419 
donazioni@duomomilano.it

Prenotazioni aperte, fino ad esaurimento posti